Prodotto è stato aggiunto al tuo carrello
 +39 0971 472 305 | email: info@natuverabio.com | SKYPE: NATUVERABIO

Perchè Acquistare!

Consigliato dai nostri ESPERTI!
Spedizione Gratuita
da € 28,00

Bacche di jujube bio

€ 9,90



Crudista:
Si

Vegano:
Si

Fa bene a:
- Rafforzano il sistema immunitario essendo ricco di Vitamina C, A e potassio
- Leniscono e prevengono raffreddore, influenza e tosse
- Combattono il mal di gola
- Calmano il sistema nervoso e agiscono come antidepressivo e come sedativo naturale
- Favoriscono la guarigione delle ferite
- Inibiscono la formazione di cellule cancerose, in modo particolare quelle della leucemia
- Aiutano a controllare il peso corporeo

Descrizione:
Le bacche di Jujube, provengono dall'albero Ziziphus jujuba, pianta della famiglia delle Ramnacee, che può raggiungere anche dai 5 ai 12 mt di altezza.

Noto anche come dattero cinese, Da Zao, era coltivato già 4000 anni fa ed inserito in numerose ricette fitoterapiche della Medicina Tradizionale Cinese secondo cui ha proprietà di caldo e dolce, mentre fra le sue funzioni base ci sono quelle di tonificare il Qi, nutrire il sangue, calmare i nervi, rafforzare la milza e lo stomaco.

Il frutto grande, più o meno quanto un'oliva, ha un sapore simile a quello di una mela. Con il procedere della maturazione il colore si scurisce, assumendo un caratteristico colore fra il rosso porpora e l'arancio, la superficie si fa rugosa con polpa giallastra e succosa e il sapore diviene via via più dolce, fino ad assomigliare a quello di un dattero e di una mela.

Simbolo di silenzio per gli antichi Romani il giuggiolo adornava i templi della dea Prudenza. Un tempo era piantato fuori ogni casa come buon augurio.
In molte regioni italiane i contadini coltivavano gli alberi di giuggiole vicino casa perchè i suoi frutti servivano per cibarsene durante l'inverno e durante i periodi di carestia.

Secondo gli scritti di Erodoto, le giuggiole potevano essere usate, dopo aver fermentato, per produrre un vino, le cui più antiche preparazioni risalgono a Egizi e Fenici.

Le bacche di jujube si possono consumare fresche, secche o trasformate in farina.
L'estratto di jujube combinato con zenzero, liquirizia e menta, calma il mal di gola


Valori Nutrizionali:
(medi per una confezione di 100 gr)

- Proteine 0,8%
- Grassi 0,3%
- Carboidrati 17,0%
- Minerali 0,3%
- Calcio 4 mg
- Fosforo 9 mg
- Ferro 1,8 mg
- Beta-carotene 0.021 UI
- Tiamina (vitamina B1) 0,02 mg
- Riboflavina (vitamina B2) 0,02 mg
- Niacina (vitamina B3) 0,7 mg
- Vitamina C 76 mg
- Fluoro 0,1 a 0,2 ppm
- Pectina (come pectato di calcio) 3,4%

Nessun Cliente ha lasciato un commento

Scrivi la tua recensione

Consigliato dai nostri ESPERTI!
Spedizione Gratuita
da € 28,00

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prodotti Correlati: