Prodotto è stato aggiunto al tuo carrello
 +39 0971 472 305 | email: info@natuverabio.com | SKYPE: NATUVERABIO

Perchè Acquistare!

Consigliato dai nostri ESPERTI!
Spedizione Gratuita
da € 28,00

Semi di ravanello daikon bio Geo

Semi di ravanello daikon bio Geo 

Maggiori dettagli

€ 1,75



Crudista:
Si

Vegano:
Si

Fa bene a:
- Hanno azione antisettica
- Esplicano azione diuretica e depurativa di fegato e reni
- Proteggono da processi infiammatori, modificazioni cancerogene, dall’azione dei radicali liberi per la presenza di antocianine e mirosinasi
- Agiscono sulla fragilità dei vasi capillari
- Stimolano la flora batterica intestinale
- Combattono l’inappetenza

Descrizione:
Il daikon (Raphanus sativus var. longipinnatus), è un ravanello bianco gigante origionario dell'Asia orientale; il suo nome in giapponese significa “grossa radice”. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae come il broccolo, il cavolo, la rucola, la senape, ecc.

 I semi di ravanello daikon sono ricchi di potassio e sono ottimi per stimolare la flora batterica intestinale. Vengono consigliati in casi di inappetenza e fermentazioni intestinali e contengono circa il 34% della RDA di vitamina C.

Dai suoi semi possono essere ricavati dei germogli ricchi di vitamine e sostanze nutrienti. Infatti è stato dimostrato che i germogli potenziano il valore nutrizionale dei semi, li rendono molto più digeribili per la scissione degli acidi in zuccheri semplici e lasciano inalterate le vitamine del gruppo B mentre incrementano i livelli di vitamina A e soprattutto C.

In particolare dai semi di ravanello daikon bio, provenienti da piante allevate in agricoltura biologica, si ottengono germogli con un’alta concentrazione di antocianine, scavenger naturali per la neutralizzazione dei radicali liberi.

I germogli di ravanello daikon, come quelli del broccolo, quindi sono alimenti funzionali poichè contengono carotenoidi e polifenoli. Tra i polifenoli includono anche l’enzima mirosinasi che promuove la produzione di sulforafano, un glucosinolato importante nella lotta contro i tumori.

Per ottenere i germogli da consumare crudi occorre lasciare i semi in ammollo per una notte, scolarli e disporli in un germogliatore. Dovranno poi essere inumiditi due o tre volte al giorno e riposti al buio coprendo il germogliatore con un telo. I germogli potranno essere conservati in frigo per 4 - 5 giorni.

I germogli di daikon sono pigmentati e per la loro tinta vivace e il loro gusto leggermente piccante sono indicati per colorare e insaporire insalate, e ripieni di piadine e panini.

Tempo di germogliazione: da 2 a 4 giorni

Nessun Cliente ha lasciato un commento

Scrivi la tua recensione

Consigliato dai nostri ESPERTI!
Spedizione Gratuita
da € 28,00

Prodotti Correlati: